Tracer des frontières à Djibouti

Hommes et territoires aux XIXe et XXe siècles - Corpus de textes


7 décembre 1898 - Accord italo-britannique pour la délimitation, sur le terrain, de la frontière éritreo-soudanaise de Ras Casar au Barca en exécution de l'accord des 25/6 et 7/7 1895
Nel desiderio di determinare il confine egiziano ed italiano da Ras Casar al Barca e dar cose esecuzione alla convenzione Kitchener-Baratieri del 7 luglio 1895, fra i sottoscritti:
Colonello Parsons Pascià, governatore di Suakim e commandante la piazza di Cassala, come reppresentante di S. A. il Khedive d'Egitto;
Commendatore Ferdinando MArtini, regio commissario civile straordinario della colonia Eritrea, comme rapresentante il governo di S. M. il Re d'Italia;
si è convenuto
1. Dalla punta di Ras Casar il confine fra il territorio egiziano e l'italiano a nord della colonia Eritrea è tracciato da une linea seguendo le alture di Halibai et di Gabei-Helli, raggiunge il letto del fiume Carora, e lo rimonta fino all'altezza di Teflanait, donde, pel monte Abbeinedu, arrivata al displuvio fra le valli del Carora-Tabeh a sud e quelle di Aiterà-Arerib a nord, corre in direzione di ovest lungo il detto displuvio fino al colle di Sciancolet, e pel contrafforte di Sigat-Tellim raggiunge poco a nord del monte Roribet, l'altipiano di Hagar Nusch, di cui segue l'orlo settentrionale fino alla sommità di Hamoet; pel torrente Afta, a-va ai pozzi omonimi e quindi al Monte Haar per la regione ondulata che costituisce displuvio fra il medio corse dell'Ambacta ed il torrente Loi; e da tal nodo montano si dirige al Barca e precisamente alla confluenza coll'Ambacta seguendo i contrafforti che limitano da nord la parte inferiore di quest'ultima valle.
2. Due commissari delegati l'uno dal governo egiziano, l'altro dal governo italiano, procederanno entro sei mesi a indicare con segni materiali il confine.

Fatto a Asmara in doppio originale nelle due lingue italiana ed araba, li 7 dicembre 1898

Charles Parsons Pasha
Martini
Référence ASMAI 35/6-23
Pour citer ce document djibouti.frontafrique.org/?doc83, mis en ligne le 23 octobre 2010, dernière modification le 23 octobre 2010, consulté le 23 septembre 2017.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valide !