Tracer des frontières à Djibouti

Hommes et territoires aux XIXe et XXe siècles - Corpus de textes


8 février 1889 - Accord de protectorat de l'Italie sur le «sultanat d'Obbie»
Trattato di protettorato fra l'Italia ed il Sultanato d'Obbia

Obbia, questo giorno 7 del mese di giemad el euel 1306, corrispondente al giorno 8 del mese di febbraio 1889.
Noi sultano Jusuf Ali Jusuf, sultano di Obbia e di tutti i paesi dipendenti da El Marek a Ras Auad, abbiamo messo di nostra piena volontà con le nostre mani la nostra firma ed il nostro sigillo in questo atto.
Noi abbiamo messo il nostro paese Obbia e tutte le nostre possessioni da El Marek a Ras Auad sotto la protezione e governo di S. M. il magnanimo Re d'Italia, Umberto I: ciò noi facemmo per mezzo del nostro amico Filonardi, regio Console d'Italia a Zanzibar.
Noi dichiariamo che la bandiera italiana resterà inalberata nel nostro paese ed in tutti i nostri possedimenti, che inostri sudditi e possedimenti sono sotto la protezione e governo dell'Italia.
Dichiariamo inoltre che noi non faremo contratti o trattati con qualsiasi Governo o persona, senza il pieno consenso del Governo d'Italia.
Noi firmammo quest'atto di nostra piena volontà e coscienza, e ciò che abbiamo firmato resterà impegnativo per noi, i nostri figli, fratelli, sudditi e loro eredi.
Noi poniamo la nostra firma ed il nostro sigillo a questo atto nella piena podestà delle nostre facoltà di animo e dicorpo.
Salute.

Jussuf Ali Jussuf, Sultano di Obbia
V. Filonardi, Console di S. M. il re d'Italia

Testimoni:
Eduardo Farrara, tenente di vascello.
Abdubaker Ben Aohod

Questo protettorato venne dal Governo del Re notificato in data 16 maggio 1889 alle Potenze firmatarie dell'atto di Berlino del 26 febbraio 1885
Référence «Trattati e convenzioni fra il regno d’Italia ed i governi esteri», vol. 12, pp. 32-33
Pour citer ce document djibouti.frontafrique.org/?doc45, mis en ligne le 20 octobre 2010, dernière modification le 22 décembre 2010, consulté le 16 décembre 2017.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valide !